DECRETO TERREMOTODecreto Terremoto: dopo la pubbicazione in Gazzetta Ufficiale è entrata in vigore la Legge di conversione del precedente Decreto che aveva stabilito i primi interventi urgenti dopo il sisma del 2016 e del 2017 in Abruzzo, Umbria, Lazio e Marche.
Il nuovo provvedimento prevede numerose novità con contributi per la ricostruzione a privati, imprese e lavoratori.
Previste misure di sostegno alla popolazione e misure per il rilancio delle attività produttive e per i lavoratori.
RISORSE: 6.500.000 EURO
FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE: estesi a tutto il 2017
1) FINANZIAMENTI A TASSO ZERO, pari al 100% dell'investimento, per investimenti fino a 30.000 euro finalizzati al ripristino e al riavvio di imprese danneggiate, per nuovi investimenti e per la nascita di nuove imprese.
2) FINANZIAMENTI A TASSO ZERO, pari al 100% dell'investimenti, per investimenti fino a 600.000 euro, per creazione di nuove imprese nei settori della trasformazione dei prodotti agricoli, dell'artigianato,industria, servizi alla persona, commercio e turismo.
3) FINANZIAMENTI alle imprese del settore turistico e dei pubblici esercizi, artigianato, industria e commercio attive da almeno sei mesi e che hanno subito una rduzione del fatturato nei sei mesi successivi al sisma di almeno il 40%.
ACCESSO AI CONTRIBUTI: per l'accesso ai contributi verrà pubblicato un apposito decreto del Ministero dello Sviluppo Economico.
SOSPENSIONE PER 12 MESI delle quote capitale delle rate dei mutui e dei finanziamenti sia delle famiglie che delle imprese attive al 24 agosto 2016 e ubicate nei comuni danneggiati dal sisma.
AGRICOLTURA: autorizzata la spesa di 20.900.000 di euro per il comparto bovino, ovino e suino delle regioni colpite dal terremoto e 2.000.000 per il settore equino. Priorità alle imprese localizzate nelle regioni colpite dal terremoto per quanto riguarda la concessione delle agevolazioni rivolte a sostenere lo dell'imprenditorialità in agricoltura e  del ricambio generazionale.
CONTRATTI DI SVILUPPO: priorità all'accesso da parte dei soggetti che presentano progetti per i territori delle regioni Abruzzo, Umbria, Lazio e Marche.
CREDITO DI IMPOSTA: esteso il credito di imposta per l'acquisto di beni strumentali a favore delle imprese del mezzogiorno anche alle imprese ubicate nei Comuni colpiti dal terremoto. Si tratta di un credito di imposta del 45% per le piccole imprese, del 35% per le medie e del 25% per le grandi. Stanziati 20 milioni per il 2017 e 23 milioni per il 2018.
SOSTEGNO ALLA POPOLAZIONE E AI LAVORATORI: previste anche misure di sostegno alla popolazione e ai lavoratori.
DOMANDE: per l'accesso ai contributi verrà pubblicato un apposito decreto del Ministero dello Sviluppo

CHIEDI INFORMAZIONI 150CHIEDI APPUNTAMENTO 150 BIANCO

 

LEGGE DI CONVERSIONE DEL DECRETO TERREMOTO

marche logo 300px

Chiedi Appuntamento a Ancona
Chiedi Appuntamento a Ascoli Piceno
Chiedi Appuntamento in un altra città

Chiedi informazioni

Sei un Professionista esperto? Collabora con noi

 

ABRUZZO, UMBRIA, LAZIO E MARCHE

DECRETO TERREMOTO

Dopo la pubbicazione in Gazzetta Ufficiale è entrata in vigore la Legge di conversione del precedente Decreto che aveva stabilito i primi interventi urgenti dopo il sisma del 2016 e del 2017 in Abruzzo, Umbria, Lazio e Marche.

LEGGE DI CONVERSIONE

Il nuovo provvedimento prevede numerose novità con contributi per la ricostruzione a privati, imprese e lavoratori.

Previste misure di sostegno alla popolazione e misure per il rilancio delle attività produttive e per i lavoratori.

RISORSE

6.500.000 EURO

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE:

SONO ESTESI A TUTTO IL 2017

1) FINANZIAMENTI A TASSO ZERO

  • pari al 100% dell'investimento,
  • per investimenti fino a 30.000 euro
  • finalizzati al ripristino e al riavvio di imprese danneggiate,
  • per nuovi investimenti
  • e per la nascita di nuove imprese.

2) FINANZIAMENTI A TASSO ZERO

  • pari al 100% dell'investimenti,
  • per investimenti fino a 600.000 euro,
  • per creazione di nuove imprese
  • nei settori della trasformazione dei prodotti agricoli, dell'artigianato,industria, servizi alla persona, commercio e turismo.

3) FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE

  • del settore turistico e
  • dei pubblici esercizi,
  • artigianato,
  • industria e commercio
  • attive da almeno sei mesi
  • e che hanno subito una rduzione del fatturato nei sei mesi successivi al sisma di almeno il 40%.

ACCESSO AI CONTRIBUTI

per l'accesso ai contributi verrà pubblicato un apposito decreto del Ministero dello Sviluppo Economico.

SOSPENSIONE RATE MUTUI E FINANZIAMENTI

  • Sospensione per 12 mesi
  • delle quote capitale
  • delle rate dei mutui e dei finanziamenti
  • sia delle famiglie che delle imprese
  • attive al 24 agosto 2016
  • e ubicate nei comuni danneggiati dal sisma.

AGRICOLTURA

  • autorizzata la spesa di 20.900.000 di euro per il comparto bovino, ovino e suino delle regioni colpite dal terremoto
  • e 2.000.000 per il settore equino.
  • Priorità alle imprese localizzate nelle regioni colpite dal terremoto per quanto riguarda la concessione delle agevolazioni rivolte a sostenere lo dell'imprenditorialità in agricoltura e  del ricambio generazionale.

CONTRATTI DI SVILUPPO

priorità all'accesso da parte dei soggetti che presentano progetti per i territori delle regioni Abruzzo, Umbria, Lazio e Marche.

CREDITO DI IMPOSTA

Esteso il credito di imposta per l'acquisto di beni strumentali a favore delle imprese del mezzogiorno anche alle imprese ubicate nei Comuni colpiti dal terremoto.

  • Si tratta di un credito di imposta usufruibile in compensazione tramite  modello F 24
  • pari al 45% della spesa per le piccole imprese,
  • del 35% per le medie e
  • del 25% per le grandi.
  • Stanziati 20 milioni per il 2017
  • e 23 milioni per il 2018.

SOSTEGNO ALLA POPOLAZIONE E AI LAVORATORI:

Misure di sostegno alla popolazione e ai lavoratori:

SIA - SOSTEGNO INCLUSIONE SOCIALE

il SIA è un beneficio per le zone colpite dal sisma con un progetto di inclusione che è destinato ai soggetti in condizione di disagio economico che abbiano un valore ISEE pari o inferiore a 6.000 euro, anziché 3.000 euro, e che siano residenti e dimoranti da almeno due anni nei Comuni colpiti dal terremoto del 2016.

Dal calcolo del valore ISEE è escluso il valore del patrimonio immobiliare riferito all'abitazione principale e agli immobili distrutti e dichiarati totalmente o parzialmente inagibili ed a quelli oggetto di misure temporanee di esproprio.

PROROGA AL 30 NOVEMBRE 2017

per tutti i contribuenti domiciliati nei comuni del cratere:

  • la sospensione degli adempimenti e dei versamenti tributari,
  • la cassa integrazione a favore dei lavoratori occupati nelle imprese danneggiate dal terremoto
  • la “busta paga pesante” con la sospensione dell'irpef da gennaio a settembre 2017

MISURE DI SOSTEGNO AL REDDITO

Rinnovata per tutto il 2017 la Convenzione tra i ministri del Lavoro e dell'Economia e i presidenti delle regioni Abruzzo, Marche, Lazio e Umbria per le misure di sostegno al reddito a favore dei lavoratori che hanno dovuto interrompere la propria attività lavorativa a seguito degli eventi sismici.

DOMANDE:

Per l'accesso ai contributi e ai finanziamenti agevolati per le imprese verrà pubblicato un apposito decreto del Ministero dello Sviluppo Economico.

DECRETO TERREMOTO

DECRETO TERREMOTO

 

Maggiori informazioni

RICHIEDI INFORMAZIONI

 

 logo 300px

 

CHIEDI INFORMAZIONICHIEDI APPUNTAMENTO

 

 

VI INTERESSANO AGEVOLAZIONI FINANZIARIE DI UN'ALTRA REGIONE?

VISITA IL SITO DI ITALIA CONTRIBUTI

 Logo Italia Contributi PULSANTE.CHIEDI.INFORMAZIONI

professionisti.collaborazioni

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

MISE.L.662.FONDO.DI.GARANZIA.IMPRESE.FEMMINILI

CHIEDI INFORMAZIONI


MICROCREDITO.E.LIQUIDITACHIEDI INFORMAZIONI


SABATINI.TER.NEW.2017.2018CHIEDI INFORMAZIONI


FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE
PER INVESTIMENTI E LIQUIDITA'
DI QUALSIASI IMPORTO
PROCEDURE RAPIDE

FONDI.BEI.2017CHIEDI INFORMAZIONI

 


 
 
© Copyright - ITALIA CONTRIBUTI S.R.L.

Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione.

Se vuoi ripubblicare questo articolo sul tuo blog o sito internet puoi farlo citando la fonte, inserendo la dicitura "Questo articolo è stato originariamente pubblicato sul sito web www.italiacontributi.it" e includendo un link attivo diretto alla pagina dell\'articolo.

 

 

 

 

 

 

 


CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

 

chiedi appuntamento 2 Giallo

FINANZIAMENTO SU ANTICIPO FATTURE

anticipo fatture 90 in 48 ore

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

PRESTITO SCORTE E CAPITALE CIRCOLANTE

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 250X250

RESTART - CENTRO ITALIA

restart centro italia

AREA DI CRISI DEL PICENO

MARCHE AREA DI CRISI DEL PICENO 2

ENERGIA PER LE IMPRESE

MARCHE ENERGIA PER LE IMPRESE

CULTURA CREA 2018

CULTURA CREA 2018

Programma Europeo ADRION

ADRION interreg.2014 2020

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO.2017.250

PROGRAMMA EUROPEO ENI CBC BACINO DEL MEDITERRANEO

ENI CBC MED CALL OPEN

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITà

PULSANTE FINANZIAMENTO LIQUIDITA

MISE, AZIENDE VITTIME DI MANCATI PAGAMENTI

finanziameti.alle.pmi.vittime.di.mancati.pagamenti

DECRETO TERREMOTO

DECRETO TERREMOTO

DECRETO TERREMOTO

SELFIEMPLOYEMENT: PRESTITI A TASSO ZERO PER I GIOVANI

SELFIEMPLOIEMENT aprile 2017

SME Instrument di Horizon 2020

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

Iper e super ammortamento

SUPER AMMORTAMENTO E IPER AMMORTAMENTO

NUOVA SABATINI: ACQUISTO ATTREZZATURE E BENI STRUMENTALI

NUOVA SABATINI 2017 2018

Marche: aree di crisi.

MARCHE.AREE.DI.CRISI

NUOVA SABATINI 2017-2018

Maggiori informazioni

Maggiori informazioni

RICHIEDI INFORMAZIONI

 

imprese commerciali

MARCHE.IMPRESE.COMMERCIALI

Maggiori informazioni

RICHIEDI INFORMAZIONI

 

Iscriviti alla Newsletter gratuita

SUPER AMMORTAMENTO 140%

super.ammortamento.140 2016

CONCORSI E PREMI

concorsi.e.premi.italia

FONDI EUROPEI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE
fino a 12.500.000 euro

FONDI BEI

FONDI.BEI

PER LE IMPRESE ITALIANE

CHIEDI INFORMAZIONI

 

INVITALIA SELFIEMPLOYMENT

INVITALIA.SELFIEMPLOYEMENT

Maggiori informazioni

RICHIEDI INFORMAZIONI

 

Internazionalizzazione: Programmi di inserimento sui mercati esteri

CERCA

Iscriviti alla Newsletter gratuita (copia)

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI IN AGRICOLTURA

NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI

START UP NUOVE IMPRESE

finanziamenti a tasso zero

fino a 1.500.000

ISMEA.NUOVO.INSEDIAMENTO.GIOVANI.AGRICOLTURA.250

Chiedi informazioni

 

Ismea: Subentro e Ampliamento in Agricoltura

MOSTRA AGEVOLAZIONI VIGENTI NAZIONALI

Maggiori informazioni

RICHIEDI INFORMAZIONI

 

VISITA ITALIA CONTRIBUTI

VI INTERESSANO I CONTRIBUTI PER ALTRE REGIONI?

logobisbordino.250

CLICCA E VEDI LE ALTRE REGIONI

Iscriviti alla Newsletter gratuita

Iscriviti alla Newsletter gratuita